VERDE INDOOR

La progettazione di uno spazio verde ‘in interno’ ha una grande responsabilità , quella di colonizzare, almeno nella fantasia di chi ama il verde nelle sue forme, uno spazio già umano ed antropizzato. Può essere un’ estensione del verde preesistente o uno spot verde, avranno comunque la stessa dignità di un’oasi nel deserto (di una casa o di un ufficio).
Qui l’esotico e sopratutto il tropicale la fanno da maggiore perchè il clima di uno spazio chiuso non prevede ne accetta il susseguirsi delle stagioni e delle dinamiche atmosferiche, sarà quindi fondamentale per il paesaggista indoor conoscere il suo luogo di intervento e le abitudini di chi lo abita e lo vorrà più verde e vivo.

Stefano Valenti

Emanuele Lai